Forum dei Beni Comuni
div print
div print
Forum dei Beni Comuni
Forum dei Beni Comuni
Remo Valsecchi
Remo Valsecchi

RCaTOT conguagli anni precedenti

riferimento legislativo o Metodo Tariffario: costo servizio
È la variazione, positiva o negativa, generalmente positiva per il gestore e negativa per l'utente, riferita solo ad alcune componenti di costo, quelle segnalate con ..., con la quale si annulla l'eventuale scostamento dei ricavi quantificati con il piano tariffario, attraverso il VRG, ed i ricavi effettivi dell'anno di riferimento.
Si tratta di una modalità, quella della variazione dei prezzi, usuale nei contratti di appalto che, però, sono riferiti a due soggetti, l'appaltante e l'appaltatore, ma l'affidamento, al contrario, è una concessione per la gestione di un servizio dove da una parte c'è il concessionario, cioè il gestore, e dall'altra parte diverse migliaia di utenti che non sono parte contrattuale ma beneficiari del servizio.
Ci si trova nella stessa condizione del rapporto tra il fornitore di beni e servizi ed il cliente dove, se il fornitore sbaglia le previsioni e la quantificazione del prezzo, non ha alcuna possibilità di richiamare i propri clienti per chiedere una variazione del prezzo di acquisti del bene o servizio. Sono le normali regole della "concorrenza e mercato", spesso richiamate anche per l'erogazione dei servizi pubblici locali che operano in regime di monopolio, anche se naturale, perchè l'utente non può cambiare il gestore in funzione della qualità e del prezzo con i normali comportamenti di natura monopolistica che garantiscono, anche con soprusi, il gestore, impostazione peraltro insita nel Metodo Tariffario predisposto dall'Autorità, attraverso ricavi e profitti certi che eliminano ogni ipotesi di "rischio di impresa" e sono disincentivanti nella ricerca della qualità e del costo del servizio. 
elemento tariffa sigla formula valore note
MTI-1
MTI-2

Please publish modules in offcanvas position.