Non è il comunicato stampa ufficiale, che abbiamo pubblicato appena giunto in redazione, ma un post su un social network che marca maggiormente il fastidio sia verso le cronache proposte da questo giornale sia verso l'atteggiamento del vice sindaco di Cernusco Salvatore Krassowski, presente in aula tra il pubblico. Per quanto ci riguarda ribadiamo l'assoluta convinzione che le ragioni addotte dalla sinistra per astenersi sono campate per aria. Legittime, per carità, ma soltanto per quanti non avendo studiato le carte ritengono correttamente che ogni valutazione valga come un'altra.

Please publish modules in offcanvas position.