logo forum 204x102
La gestione privatistica ha oramai dimostrato il suo fallimento: le tariffe e le perdite delle reti sono aumentate, gli investimenti continuano ad essere insufficienti, il servizio reso ai cittadini è sempre più scarso, la risorsa non viene salvaguardata per l'ambiente e ne per le generazioni future.
Nel 2011 circa 27.000.000 di cittadini e cittadine hanno votato per un referendum contro la privatizzazione, sconfiggendo per la prima volta l'idea che “privato è bello”.
Ad oggi gran parte delle istituzioni, grandi aziende e poteri economici, hanno evitato l'applicazione del referendum e, anzi, hanno aperto una nuova offensiva privatizzatrice.
Noi continuiamo a batterci.
Con il tuo sostegno ci aiuterai a portare avanti le campagne per il diritto all'acqua, per la ripubblicizzazione del servizio idrico e le azioni legali per il rispetto dei referendum.
Ci teniamo a restare indipendenti e riusciamo a farlo grazie alle vostre donazioni.
Il tuo supporto è fondamentale.
Fermiamo insieme l'avanzata del deserto delle privatizzazioni.
Difendiamo il diritto all'acqua pubblica, partecipata, libera e di qualità!

FAI UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO O TRAMITE PAYAPAL



FAI UNA DONAZIONE TRAMITE BONIFICO BANCARIO

Conto corrente presso Banca Popolare Etica - Filiale di Roma - Via Parigi, 17 - 00185
Cc N° 000013311337 intestato ad Associazione "Acqua Bene Comune"
Codice IBAN: IT86 P050 1803 2000 0001 3311 337
Codice BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A
Causale: "Sostegno Forum dei Movimenti per l'Acqua Pubblica e i Beni Comuni"

L'Associazione Acqua Bene Comune Onlus costituisce l'organo giuridico e amministrativo del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, il quale nasce nel 2006 e riunisce comitati territoriali, organizzazioni sociali, sindacati, associazioni e singoli cittadini che si battono per l'acqua bene comune, la sua gestione pubblica e partecipativa in una visione olistica, ovvero una battaglia a 360° che parte dalle falde acquifere e arriva fino ai nostri rubinetti.